Casa » Salute » Cosa sta causando il mio dolore alla schiena e lo scarico vaginale?
Salute

Cosa sta causando il mio dolore alla schiena e lo scarico vaginale?

Panoramica

La lombalgia è comune. Può variare da dolorante a lancinante e formicolio a forte. Può essere un sintomo a breve o lungo termine.

Tutte le donne soffrono di perdite vaginali, ma la quantità e il tipo di dimissione possono variare. Lo scarico normale è di solito bianco chiaro o torbido. Può anche apparire giallo quando si asciuga sui vestiti. Potrebbero verificarsi cambiamenti nella scarica a causa di mestruazioni o controllo delle nascite ormonali.

Qui ci sono otto possibili cause di lombalgia e perdite vaginali.

Infezione del tratto urinario

Un’infezione del tratto urinario (UTI) può verificarsi in qualsiasi parte del tratto urinario. I batteri causano la stragrande maggioranza delle infezioni del tratto urinario. Funghi o virus possono anche causare UTI. Maggiori informazioni sull’infezione del tratto urinario.

uretrite

L’uretrite è una condizione in cui l’uretra, o il tubo che trasporta l’urina dalla vescica all’esterno del corpo, si infiamma e si irrita. Lo sperma passa anche attraverso l’uretra maschile. Maggiori informazioni su uretrite.

Malattia infiammatoria pelvica (PID)

Malattia infiammatoria pelvica (PID) è un’infezione degli organi riproduttivi nelle donne. Il bacino si trova nell’addome inferiore e comprende le tube di Falloppio, le ovaie, la cervice e l’utero. Ulteriori informazioni su PID.

Vaginite

La vaginite descrive una serie di condizioni che possono causare l’infezione o l’infiammazione della vagina. Maggiori informazioni sui sintomi della vaginite.

Gravidanza

La gravidanza si verifica quando uno sperma fertilizza un uovo dopo che è stato rilasciato dall’ovaio durante l’ovulazione. L’uovo fecondato viaggia quindi verso l’utero, dove avviene l’impianto. Un impianto di successo risulta in gravidanza. Maggiori informazioni sulla gravidanza.

Gravidanza extrauterina

Nel caso di una gravidanza extrauterina, l’uovo fecondato non si attacca all’utero. Invece, può attaccarsi alla tuba di Falloppio, alla cavità addominale o alla cervice. Maggiori informazioni sulla gravidanza ectopica.

Cancro cervicale

Il cancro cervicale è un tipo di cancro che si verifica nella cervice. La cervice collega la parte inferiore dell’utero di una donna alla sua vagina. Maggiori informazioni sul cancro cervicale.

Artrite reattiva (sindrome di Reiter)

L’artrite reattiva è un tipo di artrite che può scatenare un’infezione nel corpo. Più comunemente, un’infezione trasmessa sessualmente o un’infezione batterica nell’intestino innesca lo sviluppo dell’artrite reattiva. Maggiori informazioni sull’artrite reattiva.

Quando vedere il tuo dottore

La lombalgia e le perdite vaginali raramente costituiscono una preoccupazione di emergenza, ma possono segnalare la necessità di fissare un appuntamento con il medico. Rivolgersi al medico in caso di gravidanza e le secrezioni vaginali sono giallastro-verdastre, molto spesse o acquose, poiché questi sintomi possono indicare un’infezione.

Dovresti anche consultare il medico se hai:

  • uno scarico vaginale verde, giallo o bianco
  • prurito vaginale
  • bruciore vaginale
  • irritazione vaginale
  • uno scarico vaginale denso o simile alla ricotta
  • sanguinamento vaginale o spotting che non è dovuto al periodo mestruale
  • una secrezione vaginale che ha un odore forte o sgradevole

Consultare un medico se i sintomi non migliorano dopo una settimana.

Questa informazione è una sintesi. Consultare sempre un medico se si è preoccupati che si stia verificando un’emergenza medica.

Come vengono trattate la lombalgia e le perdite vaginali?

Il medico può prescrivere un trattamento antifungino se la lombalgia e le perdite vaginali sono dovute a un’infezione del lievito. Questi trattamenti possono includere pillole, creme vaginali e supposte vaginali. Il medico può prescrivere un farmaco chiamato Flagyl se si dispone di un’infezione batterica nota come vaginosi batterica. Questo farmaco è disponibile in forma di pillola o crema topica. Leggi attentamente le istruzioni quando prendi questo farmaco. Non si deve bere alcolici per 48 ore dopo il trattamento per prevenire effetti collaterali.

Prendi sempre il tuo corso completo di farmaci per assicurarti che l’infezione sia sparita.

Trattamento domiciliare

Applicare una salvietta fresca o un impacco di ghiaccio coperto di tessuto alla vulva per 10 minuti alla volta se si avvertono disagio, irritazione o gonfiore vaginale. Dovresti anche astenervi dall’intraprendere rapporti sessuali durante questo periodo per evitare ulteriori irritazioni.

È possibile acquistare un antidolorifico da banco come l’ibuprofene per curare il mal di schiena. Creme antimicotiche topiche che possono ridurre i sintomi di infezione del lievito sono disponibili anche al banco.

Prevenire la lombalgia e le perdite vaginali

Non è sempre possibile prevenire questi sintomi. Tuttavia, è possibile adottare queste misure per prevenire lombalgia e perdite vaginali dovute all’infezione:

  • Pulisci sempre da davanti a dietro dopo aver usato il bagno.
  • Non utilizzare prodotti per il corpo profumati come doppi o tamponi deodoranti.
  • Bevi molti liquidi e mangia una dieta sana.
  • Indossare biancheria intima di cotone pulita.
  • Usa sempre la protezione quando hai rapporti sessuali.